Home arrow Pubblicazioni arrow Servizi Finanziari
Servizi Finanziari PDF Stampa E-mail

Il Comune di Mesagne è uscito dal contratto di finanza derivata (Swap) - L’Amministrazione annuncia con piena soddisfazione che in data 22/10/2010 il Comune di Mesagne ha estinto a titolo definitivo il contratto di finanza derivata IRS sottoscritto nel marzo 2004.

Con riferimento alle comunicazioni già apparse sulla stampa locale nei giorni scorsi, l'Amministrazione del Comune di Mesagne, con il presente comunicato, intende fornire un aggiornamento sull'esito della procedura di estinzione anticipata del contratto di finanza derivata. L'Amministrazione annuncia con piena soddisfazione che in data 22/10/2010 il Comune di Mesagne ha estinto a titolo definitivo il contratto di finanza derivata IRS sottoscritto nel marzo 2004. Con la presente nota si espone sinteticamente il bilancio complessivo delle operazioni di finanza derivata poste in essere dal Comune di Mesagne a partire dal 2003.

Seguiranno, ovviamente, occasioni di approfondimento nelle sedi istituzionali proprie non solo per il dettaglio del passato ma anche per la comune valutazione su eventuali ulteriori azioni a tutela dell'Ente che potrebbero essere messe in atto.

I flussi di interessi generati dai contratti in parola nel periodo dal 25/09/2003 al 30/06/2010, ricostruiti a partire dagli schemi contrattuali sottoscritti, hanno determinato un saldo netto a favore del Comune di Mesagne di euro 211.981. L'operazione di estinzione perfezionata il 22 ottobre scorso ha generato un valore positivo, al netto dei costi di intermediazione applicati dal broker, pari a euro 40.000.

Dalle operazioni di finanza derivata il Comune di Mesagne ha pertanto incassato complessivamente un importo pari a euro 251.981. Tale importo non include, tuttavia, eventuali costi impliciti applicati dall'intermediario finanziario alla stipulazione dei contratti, ma non dichiarati all'Ente. Se tali "commissioni occulte" fossero riscontrate a seguito della valutazione indipendente in corso, questa Amministrazione chiederebbe conto all'intermediario finanziario delle somme non riconosciute al Comune di Mesagne.

Si può in ogni caso affermare che, con il perfezionamento dell'estinzione, il Comune di Mesagne non solo ha chiuso le operazioni con un saldo complessivamente positivo, ma ha anche eliminato definitivamente i rischi finanziari a cui il contratto in essere esponeva le finanze dell'Ente.

Mesagne, 25 ottobre 2010

Giancarlo CANUTO                  
Vice - Sindaco con delega al Bilancio e Tributi

 
< Prec.   Pros. >

Pari Opportunitą



Concorso bardicchia

 

pagopa



Bonus idrico



tributi


Calcolo IUC 2017
 
approfondimento su

LLPP Urbanistica 2015-2017

Progetto DEHORS

Raccolta differenziata



Bilancio 2016/2018


Xilella


Documento di ricerca - Xylella fastidiosa - a cura del Gruppo LAIR & Prof L De Bellis

Cittadini InterAttivi

Teatro comunale

Portale S.A.C.

 

ConsulEnte



Gli Eventi nella Cittą


Rigenerazione urbana


3 Minuti per Mesagne

 

Mesagne che vuoi

Webcam

Guida Turistica

Storia
Itinerari
Visite Guidate

Area Video

Visite virtuali

riga.jpg
Bentornati
riga.jpg
© 2017 Cittą di Mesagne - Sito Istituzionale - Partita Iva 00081030744 | via Roma, 4 | tel 0831.732111 | fax 0831.777403
| PEC: info@pec.comune.mesagne.br.it |
| Amministrazione Trasparente | Note legali | Privacy |

Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.