Home arrow Pubblicazioni arrow Convegno Federalismo Fiscale
Convegno Federalismo Fiscale PDF Stampa E-mail

Si terrà giovedì 7 aprile 2011 alle ore 18 nell’auditorium del Castello Normanno Svevo un convegno sui punti essenziali della riforma fiscale dal titolo “Cosa cambierà per i cittadini con la riforma del federalismo fiscale?”

DISCUTERE DI FEDERALISMO PER CAPIRNE LE CONSEGUENZE

Il federalismo da tempo affolla il dibattito nel nostro Paese, da tanti auspicato da molti temuto, raramente però ha travalicato le rissose discussioni politiche per scendere tra la gente e manifestarsi nei suoi diversi significati facendo cogliere - a quante più persone possibili - come cambierà il rapporto tra Cittadini - Stato - Enti locali nei prossimi anni.

A tale finalità vuole rispondere l'iniziativa assunta da questo Assessorato, d'intesa ovviamente con il Sindaco Franco Scoditti e l'intera Giunta. Si vuole riflettere in modo semplice e comunicativo sul tema del Federalismo fiscale, confrontando voci autorevoli e di formazione politico istituzionale diverse affinché non solo gli addetti ai lavori ma anche il cittadino possa districarsi meglio nelle trasformazioni in atto e giudicare da sé quali possono essere i costi ed i benefici di questa riforma.

Sappiamo bene che è un argomento ostico ed anzi reso artatamente ancora più complesso lasciando spazi solo alla demagogia ed alle ostilità tutte partitiche. Vorremmo vincere questi limiti e sperare che cittadini e associazioni, operatori del diritto e del fisco, amministratori pubblici e politici vogliano trovare il tempo per un confronto serio ed approfondito.

Il primo appuntamento sarà per giovedì 7 aprile alle ore 18 nell'auditorium del Castello di Mesagne e si svolgerà così: dopo il saluto del Sindaco Franco Scoditti, del Presidente del Consiglio comunale Fernando Orsini e del Presidente della II Commissione su Bilancio e Tributi Gianfrancesco Castrignanò, si terranno le 4 relazioni di approfondimento moderate dal sottoscritto. Il magistrato Michele Di Schiena, Presidente onorario aggiunto di Cassazione, parlerà delle conseguenze costituzionali della riforma federalista. Seguirà l'intervento dell'Assessore regionale pugliese al Bilancio Michele Pelillo per illustrare le conseguenze sulle politiche di programmazione economica finanziaria della Regione della riforma in atto. E sulle stesse tematiche dei risvolti sui bilanci dei Comuni interverrà il vice-Sindaco di Brindisi Mauro D'Attis membro dell'Ufficio di Presidenza dell'Anci. Concluderà i lavori, prima del dibattito, l'avv. Carlo Caforio cultore di Diritto di Tributario presso l'Università del Salento, che traccerà i punti più specificatamente tecnici ai quali verrà riservata una seconda sessione di studio proprio in collaborazione con l'Università stessa.

Un convegno quindi di chiara impronta istituzionale che vuole decodificare la riforma, illustrarla in tutte le sue dinamiche positive e negative, consapevoli che alle istituzioni toccherà applicarla ed alle forze politiche contrastarla o modificarla. Anche la scelta "bipartisan" dei relatori è il segnale che si vuole lanciare alle forze politiche del territorio per un confronto leale e sereno perché è in gioco il futuro delle nostre genti.

Mesagne, 28 marzo 2011

Giancarlo CANUTO
vice Sindaco con delega al Bilancio ed ai Tributi

 
< Prec.   Pros. >

Bonus idrico



tributi


Calcolo IUC 2017
 
approfondimento su

LLPP Urbanistica 2015-2017

Progetto DEHORS

Raccolta differenziata



Bilancio 2016/2018


Xilella


Documento di ricerca - Xylella fastidiosa - a cura del Gruppo LAIR & Prof L De Bellis

Cittadini InterAttivi

Teatro comunale

Portale S.A.C.

 

ConsulEnte



Gli Eventi nella Cittą


Rigenerazione urbana


3 Minuti per Mesagne

 

Mesagne che vuoi

Webcam

Guida Turistica

Storia
Itinerari
Visite Guidate

Area Video

Visite virtuali

riga.jpg
Bentornati
riga.jpg
© 2017 Cittą di Mesagne - Sito Istituzionale - Partita Iva 00081030744 | via Roma, 4 | tel 0831.732111 | fax 0831.777403
| PEC: info@pec.comune.mesagne.br.it |
| Amministrazione Trasparente | Note legali | Privacy |

Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.