Home arrow Pubblicazioni arrow Lotta all'evasione fiscale
Lotta all'evasione fiscale PDF Stampa E-mail

La lotta all’evasione fiscale è una priorità assoluta in Italia in questa frase drammatica di crisi dei conti pubblici e lo è altrettanto per i Comuni che possono dare il loro decisivo contributo in proposito. Il Comune di Mesagne ha voluto aderire all’intesa che a livello nazionale si è raggiunta tra Agenzia delle Entrate, Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e Ifel (Istituto per la finanza e l'economia locale) in ordine alla lotta all’evasione fiscale.

Con questa finalità infatti è stato approvato in Giunta – su proposta del vice Sindaco, con delega ai Tributi, Giancarlo Canuto – il protocollo d’intesa con la sede regionale pugliese dell’Agenzia delle Entrate. L’accordo prevede di recepire tutta la normativa recente che allarga le responsabilità nell’azione di accertamento dell’evasione e della elusione fiscale ai Comuni superando l’antico steccato, molto gradito a chi non paga le tasse, di circoscrivere l’attività accertativa alla sola Agenzia delle Entrate.
I Comuni che mostreranno questa autentica volontà di concorrere alla lotta senza quartieri all’evasione potranno tramite il sistema informatico denominati “Siatel” ricevere dall'Agenzia informazioni relative a dichiarazione dei redditi, registrazioni di atti, ristrutturazioni edilizie e utenze. Grazie all'incrocio di questi dati con quelli già in loro possesso e alla conoscenza del territorio, i Comuni possono intercettare posizioni fiscalmente anomale, predisporre e inviare telematicamente segnalazioni qualificate direttamente all'ufficio delle Entrate competente a svolgere l'accertamento.
Per meglio comprendere come il Comune possa aiutare lo Stato nella lotta all’evasione nello stesso protocollo sono riportati degli esempi di informazioni che il Comune potrebbe trasferire. Nel campo del commercio e professioni segnalando soggetti che pur svolgendo una attività d'impresa e/o di lavoro autonomo, risultano essere privi di Partita Iva; oppure che nelle dichiarazioni dei redditi hanno dichiarato di svolgere una attività diversa da quella direttamente rilevata dagli "agenti" comunali; o pur svolgendo attività di manifestazioni spettacolistiche, bar, ristorazione o altri servizi, risultano gestire le predette attività sotto la forma di club o associazioni culturali. Nel settore Urbanistica, segnalando soggetti che sono intervenuti nella realizzazione di opere di lottizzazione finalizzate alla cessione di terreni, in assenza dei correlati redditi dichiarati; o hanno partecipato, in qualità di proprietari, professionisti e imprenditori, ad operazioni di abusivismo edilizio; o risultano titolari di diritti di proprietà o di diritti reali di godimento di unità immobiliari, diverse dall'abitazione principale, che non sono state indicate nella dichiarazione dei redditi. O, ancora peggio, segnalando la disponibilità di beni indicativi di capacità contributiva (aeromobili, imbarcazioni da diporto, autovetture di lusso, proprietà immobiliari in località turistiche) in assenza totale di redditi ovvero in presenza di una redditività non congrua.
L'Agenzia delle Entrate si impegna a supportare il Comune di Mesagne nelle forme e nei modi che verranno, di volta in volta, concordati tra le Parti e ad organizzare e tenere percorsi formativi specifici riguardanti la predisposizione delle segnalazioni qualificate.
Infine, non va trascurato - oltre all’impegno politico e morale contro l’evasione – che, se dalle segnalazioni qualificate pervenute dal Comune di Mesagne e utilizzate dall'Agenzia delle Entrate nell'ambito dell'attività di contrasto all'evasione, dovesse scaturire un accertamento con esito positivo, verrà dato luogo al ristorno delle somme incassate nella misura percentuale, nei modi e nei termini stabiliti dalla legge. E la normativa attuale prevede che il cento per cento delle risorse rimangono al Comune stesso.

 
< Prec.   Pros. >

Pari Opportunitą



Concorso bardicchia

 

pagopa



Bonus idrico



tributi


Calcolo IUC 2017
 
approfondimento su

LLPP Urbanistica 2015-2017

Progetto DEHORS

Raccolta differenziata



Bilancio 2016/2018


Xilella


Documento di ricerca - Xylella fastidiosa - a cura del Gruppo LAIR & Prof L De Bellis

Cittadini InterAttivi

Teatro comunale

Portale S.A.C.

 

ConsulEnte



Gli Eventi nella Cittą


Rigenerazione urbana


3 Minuti per Mesagne

 

Mesagne che vuoi

Webcam

Guida Turistica

Storia
Itinerari
Visite Guidate

Area Video

Visite virtuali

riga.jpg
Bentornati
riga.jpg
© 2017 Cittą di Mesagne - Sito Istituzionale - Partita Iva 00081030744 | via Roma, 4 | tel 0831.732111 | fax 0831.777403
| PEC: info@pec.comune.mesagne.br.it |
| Amministrazione Trasparente | Note legali | Privacy |

Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.