Home arrow Pubblicazioni arrow Aspettando il 1° Maggio
Aspettando il 1° Maggio PDF Stampa E-mail
 "Aspettando il 1° Maggio: Piazze in Musica - Mesagne 2013". È il titolo della manifestazione che avrà luogo il prossimo 30 aprile nel centro storico della città messapica a cominciare dalle 19.30. "Abbiamo fatto tesoro dell'esperienza maturata nel 2012 con il progetto europeo "LE STRADE DELLA MUSICA" - ha dichiarato Maria Teresa Saracino, consigliera delegata ai rapporti con le scuole - "In quell'occasione abbiamo colto tutti gli elementi virtuosi di un evento basato sul coinvolgimento delle scuole e delle formazioni musicali provenienti dalla provincia. Ecco perché abbiamo maturato, di concerto con l'Ufficio Istruzione del Comune, l'idea di riproporre la stessa esperienza per la giornata celebrativa del 1° Maggio."

La direzione artistica dell'evento è stata affidata alle docenti  Maria Antonietta Epifani e a Giovanna Bozzi, che hanno curato diversi aspetti della manifestazione. "La musica è un elemento unificatore e trasversale alle diverse culture che si ritrovano intorno al primo maggio; la festa è l'occasione di confronto per molti giovani talenti con un pubblico eterogeneo." Questo il commento della dirigente Anna Maria Quarta che ha sottolineato  l'importanza della collaborazione tra il Liceo Musicale "Durano",  il Liceo Artistico "Simone" e gli enti territoriali al fine di offrire a giovani musicisti, grafici e fotografi l'opportunità di esperienze concrete. Un lavoro di squadra coordinato da Concetta Franco, dirigente dell'Ufficio Istruzione, e ispirato dalla volontà della consigliera Saracino di caratterizzare le celebrazioni per il Primo Maggio mesagnese attraverso un evento che avesse un respiro più ampio rispetto ai confini locali. "I protagonisti" ha continuato la consigliera Saracino - "saranno i giovani musicisti, le piazze del centro storico, lo spazio antico entro il quale si consumerà un intrattenimento di altissimo spessore. L'Atrio del Castello Normanno Svevo, le piazze Criscuolo, S. Anna Dei Greci, Matteotti, San Cosimo, il sagrato della Chiesa Madre per concludere con l'affascinante Piazza Orsini: ogni luogo menzionato sarà palcoscenico per clarinetti, sax, percussioni, per orchestre e formazioni che durante la serata messapica faranno rivivere con stimoli contemporanei le ruvide mura dell'antica città". Si esibiranno gli studenti del Conservatorio "Tito Schipa" di Lecce, il gruppo di musica balcanica "Kailia", gli allievi della Scuola Media "Don Bosco" di Tuturano, della Scuola Media "Materdona - Moro" di Mesagne e il Coro di voci bianche del II circolo "Giovanni XXIII".  La "Giustino Durano Orchestra" del Liceo Musicale, diretta da Antonio Bagnato, concluderà la manifestazione nella scenografica piazza Orsini con un repertorio che rende omaggio a Giuseppe Verdi e dà spazio alle sonorità della pop music.

> LOCANDINA

 

PROGRAMMA

H 19.30 - Atrio del Castello Normanno Svevo
- Saluto Autorità
- Esibizione Coro voci bianche (II Circolo "Giovanni XXIII")
 
H 20.00 partono in contemporanea le esibizioni nelle piazze:
- S. Anna dei Greci - Coro dei Clarinetti (Itria Quintet)
- Piazzetta dei Resta - Trio Conservatorio Tito Schipa Lecce
- Matteotti - Percussioni (Liceo "Durano" con gli allievi della Scuola Media "Don Bosco" di Tuturano)
- Via Albricci, Largo Piazza Commestibili – Liceo Coreutico I.I.S.S “E. Ferdinando” (Coreografa Antonella Mita)
- Sagrato Chiesa Madre - Gruppo di Musica Balcanica (Gruppo Kailia)
- San Cosimo - Band Materdona-Moro (Scuola secondaria di I grado Mesagne)
 
H 21.00 - Piazza Orsini del Balzo
Concerto "Giustino Durano Orchestra"

 

ASPETTANDO IL PRIMO MAGGIO
Tra musica, danza e percorsi di gusto

C'è grande attesa per la manifestazione mesagnese "Aspettando il 1° maggio:piazzeinmusica". L'iniziativa è nata nella volontà di proporre un evento che potesse diventare un appuntamento annuale,importante ed identificativo della città. Nello sforzo di garantire un momento condiviso con il territorio, va registrato il coinvolgimento dei ristoratori mesagnesi, sempre particolarmente attenti alle dinamiche culturali e turistiche legate alla città.

 Per l'occasione la saggezza culinaria dei cuochi nostrani saprà fare da cornice di gusto alla manifestazione musicale. Un menù curato e dai sapori tipici: calici in alto per brindare alla musica e ai talenti , per scoprire gli spazi artistici anche attraverso un percorso gastronomico che si snoda per tutto il centro storico. I ristoranti e le trattorie, che ad ogni angolo caratterizzano le antiche stradine, aspetteranno il 1° maggio in un dialogo virtuoso che mette al centro la musica e la vivibilità cittadina.

Un'altra chicca legata alla serata "Aspettando il 1° Maggio" è la partecipazione straordinaria del Liceo Coreutico I.I.S.S "Epifanio Ferdinando". Durante la manifestazione, in via Albricci - Largo Piazza Commestibili, avrà luogo l'esibizione di danza curata dalla coreografa Antonella Mita. Musica e danza sono strettamente legate e in fase organizzativa l'Amministrazione non poteva perdere l'occasione di proporre una adeguata ribalta al Liceo Coreutico. Una presenza che arricchisce l'evento e lo qualifica ancora di più sul piano artistico. Danzatori in movimento sullo sfondo dei monumenti storici della città. Danzatori capaci di interpretare lo spirito di una incantevole serata mesagnese.

 

 
< Prec.   Pros. >

Bonus idrico



tributi


Calcolo IUC 2017
 
approfondimento su

LLPP Urbanistica 2015-2017

Progetto DEHORS

Raccolta differenziata



Bilancio 2016/2018


Xilella


Documento di ricerca - Xylella fastidiosa - a cura del Gruppo LAIR & Prof L De Bellis

Cittadini InterAttivi

Teatro comunale

Portale S.A.C.

 

ConsulEnte



Gli Eventi nella Cittą


Rigenerazione urbana


3 Minuti per Mesagne

 

Mesagne che vuoi

Webcam

Guida Turistica

Storia
Itinerari
Visite Guidate

Area Video

Visite virtuali

riga.jpg
Bentornati
riga.jpg
© 2017 Cittą di Mesagne - Sito Istituzionale - Partita Iva 00081030744 | via Roma, 4 | tel 0831.732111 | fax 0831.777403
| PEC: info@pec.comune.mesagne.br.it |
| Amministrazione Trasparente | Note legali | Privacy |

Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.