Home arrow Pubblicazioni arrow Avviso a tutti i proprietari di palme
Avviso a tutti i proprietari di palme PDF Stampa E-mail
Misure preventive contro l'attacco del punteruolo rosso

Note dell’osservatorio fitopatologico della Regione Puglia



IL SINDACO

CONSIDERATO
-che su tutto il territorio nazionale e’ in atto una forte infestazione di rhynchophorus ferrugieus (punteruolo rosso) che attacca le palme sino alla loro distruzione.

- che al momento non sono state individuate soluzioni efficaci e certe volte ad eliminare questo coleottero.

- che a seguito dell’ infestazione, dopo alcuni mesi, la pianta puo’ anche cascare, in quanto incapace di sostenere il suo peso, con rischio per la pubblica incolumita’.

- che l’osservatorio fitopatologico della provincia di brindisi ha elaborato delle indicazioni operative per la lotta alla suddetta infestazione

ritenuta la necessita’ di porre in essere tutte le misure preventive al fine di conservare e salvaguardare le palme esistenti sul territorio comunale, attraverso una capillare informazione a tutti i cittadini circa la pericolosita’ dell’infestazione.

INVITA

TUTTI I PROPRIETARI DI PALME DELLA SPECIE PHOENIX CANARIENSIS, DACTYLIFERA, SYLVESTRIS E COCUS NUCIFERA, DI ADOTTARE LE SEGUENTI MISURE E/O INTERVENTI DI PROFILASSI GENERALE:

- accurate ispezioni periodiche su tutte le palme suscetibili di attacco da parte del coleottero in questione;
- accurata potatura delle vecchie foglie e delle florescenze ormai secche;
- evitare i tagli a foglie verdi o se indispensabile, fare dei tagli lunghi 50/60 cm. di picciolo sulla palma (inverno);
- triturare, interrare, o bruciare i residui di potatura;
- impiegare repellenti quali la naftalina in bustine forate o in sacchetti di juta (4-5 bustine appesi intorno alla pianta, nella prima foglia dello stipide), ripetendo l’operazione ogni 30-40 giorni, fino alla scomparsa dell’infestazione.
 
 INVITA ALTRESI’

i proprietari di palme già attaccate dal suddetto coleottero, di procedere immediatamente  all’abbatimento della pianta.

le operazione di abbattimento e distruzione dovranno essere condotte con la massima attenzione e seguendo la seguente procedura:
-    taglio dello stipide a sezioni  per un’altezza di circa un metro;
-    successiva bruciatura di tutto il materiale, compreso le foglie.
-    nel momento del taglio, si deve avere l’accortezza di stendere un telone per terra, onde evitare che durante la fase di taglio, non ci sia una diffusione di uova, larve o di stessi adulti, che sono causa di nuove infestazioni su piante sane.

PER EVENTUALI INFORMAZIONI E SEGNALAZIONI CONTATTARE I SEGUENTI SERVIZI:
- UFFICIO PROVINCIALE AGRICOLTURA DI BRINDISI – TEL. 0831.554339
- UFFICIO ECOLOGIA – AMBIENTE – VERDE PUBBLICO DI MESAGNE – TEL. 0831.732241
- SITO INTERNET WWW.COMUNE.MESAGNE.BR.IT

 

IL SINDACO
Avv. Mario SCONOSCIUTO
 
< Prec.   Pros. >

Pari Opportunitą



Concorso bardicchia

 

pagopa



Bonus idrico



tributi


Calcolo IUC 2017
 
approfondimento su

LLPP Urbanistica 2015-2017

Progetto DEHORS

Raccolta differenziata



Bilancio 2016/2018


Xilella


Documento di ricerca - Xylella fastidiosa - a cura del Gruppo LAIR & Prof L De Bellis

Cittadini InterAttivi

Teatro comunale

Portale S.A.C.

 

ConsulEnte



Gli Eventi nella Cittą


Rigenerazione urbana


3 Minuti per Mesagne

 

Mesagne che vuoi

Webcam

Guida Turistica

Storia
Itinerari
Visite Guidate

Area Video

Visite virtuali

riga.jpg
Bentornati
riga.jpg
© 2017 Cittą di Mesagne - Sito Istituzionale - Partita Iva 00081030744 | via Roma, 4 | tel 0831.732111 | fax 0831.777403
| PEC: info@pec.comune.mesagne.br.it |
| Amministrazione Trasparente | Note legali | Privacy |

Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.