Home arrow Pubblicazioni arrow Consiglio Comunale dei Ragazzi - 12 marzo 2014
Consiglio Comunale dei Ragazzi - 12 marzo 2014 PDF Stampa E-mail
Anche Mesagne percorrerà i "Cento passi" verso Latina in occasione della XIX edizione della "Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti di mafia", in programma il prossimo 22 marzo. La città messapica si prepara all'evento attraverso la convocazione del Consiglio Comunale dei Ragazzi, nell'aula consiliare, mercoledì 12 marzo alle 17.30 con un unico argomento all'ordine del giorno: "La legalità conviene".

"Si tratta" ha spiegato il Presidente del Consiglio comunale Fernando Orsini "di un momento che definirei di educazione alla responsabilità. L'assise dei ragazzi rappresenta, in questo senso, lo spazio migliore per fare accrescere nei giovani la consapevolezza di quanto accaduto in passato e di quanto oggi sia importantissimo tornare a riflettere e ad impegnarsi quotidianamente sul fronte della legalità. Un appuntamento propedeutico alla Giornata che trascorreremo tutti insieme  il 22 marzo a Latina".  

A parlare con i ragazzi sarà il Dott. Milto De Nozza, Sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi; saranno presenti anche il Dirigente del Commissariato di Mesagne Dott.ssa Rosalba Cotardo, il Comandante della Stazione dei Carabinieri M.llo Gabriele Taurisano, oltre ai Dirigenti scolastici Maria Colucci, Ernesto Marinò e Mariolina Semeraro.

La partecipazione alla Giornata della memoria e la relativa preparazione del Consiglio Comunale dei Ragazzi è stata sostenuta sul piano organizzativo dall'Ufficio percorsi di legalità nelle persone della Responsabile Dott.ssa Concetta Franco e della collaboratrice Titti Stoppa.

Nel corso della seduta consiliare, a tutti i ragazzi verrà consegnata una copia del libro "Salvo e le mafie" scritto da Riccardo Guido con le illustrazioni di Sergio Riccardi (Edizioni Nomos).

Il libro racconta la storia di un ragazzino palermitano e della sua famiglia, legata alle dinamiche mafiose. Un percorso familiare che vive diverse fasi: dal controllo delle attività agricole in Sicilia fino al periodo successivo alla strage di Capaci con l'organizzazione della rete criminale in Nord Italia. Ma è proprio la nascita di Salvo a cambiare la storia di questa famiglia, spingendo il padre a diventare collaboratore di giustizia per regalare a suo figlio un futuro e un nome di cui non vergognarsi.

"La condivisione dei contenuti del libro" ha dichiarato il Sindaco Franco Scoditti "rappresenta l'occasione per sostenere una riflessione seria dei ragazzi sul fenomeno criminale in questione. Partecipare ad un evento nazionale come quello di Latina significa stimolare negli studenti il dibattito e il confronto."

Ufficio Stampa Comune di Mesagne 
 
< Prec.   Pros. >

Pari Opportunitą



Concorso bardicchia

 

pagopa



Bonus idrico



tributi


Calcolo IUC 2017
 
approfondimento su

LLPP Urbanistica 2015-2017

Progetto DEHORS

Raccolta differenziata



Bilancio 2016/2018


Xilella


Documento di ricerca - Xylella fastidiosa - a cura del Gruppo LAIR & Prof L De Bellis

Cittadini InterAttivi

Teatro comunale

Portale S.A.C.

 

ConsulEnte



Gli Eventi nella Cittą


Rigenerazione urbana


3 Minuti per Mesagne

 

Mesagne che vuoi

Webcam

Guida Turistica

Storia
Itinerari
Visite Guidate

Area Video

Visite virtuali

riga.jpg
Bentornati
riga.jpg
© 2017 Cittą di Mesagne - Sito Istituzionale - Partita Iva 00081030744 | via Roma, 4 | tel 0831.732111 | fax 0831.777403
| PEC: info@pec.comune.mesagne.br.it |
| Amministrazione Trasparente | Note legali | Privacy |

Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.