Home
In ricordo delle vittime innocenti delle mafie PDF Stampa E-mail
L'Amministrazione Comunale di Mesagne - in collaborazione con “Libera associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, FAI Antiracket associazione “Legalità e Sicurezza” e “Avviso Pubblico, Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie” – ha definito il calendario di iniziative per onorare la XXVI Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

  • Lunedì 15 marzo alle ore 11, Daniela Marcone presenterà “Non a caso”, un libro a più voci, con nomi e storie di uomini e donne, ragazzi che "non sono morti per una targa, una lapide, un discorso commemorativo, ma per un ideale di giustizia che sta a tutti noi realizzare”. All’incontro con l’autrice parteciperanno: Anna Maria Scalera, assessore ai Percorsi di Legalità del Comune di Mesagne; Marco Calò, consulente alle Politiche Culturali; Salvatore Spinelli e Anna Settanni, rispettivamente presidente della cooperativa sociale “Terre di Puglia Libera Terra” e responsabile del presidio di Libera a Mesagne.
  • Martedì 16 marzo alle ore 18, la giornalista Fabiana Agnello dialogherà con Marisa Fiorani, madre di Marcella Di Levrano, la giovane mamma uccisa nel 1990 dalla Scu. Interverranno l’assessore Anna Maria Scalera e la responsabile di Libera, Anna Settanni.
  • Sabato 20 marzo alle ore 10 si darà lettura pubblica dei nomi delle vittime di mafia nell’iniziativa a cura della cooperativa sociale “Terre di Puglia – Libera Terra” e del presidio cittadino di Libera.
    A seguire, con inizio alle ore 11, si svolgerà un incontro a distanza, rivolto alla città, in particolare agli studenti delle scuole superiori del territorio, con un momento di riflessione sul tema della legalità, sulle azioni di prevenzione messe in campo, sul contributo di tutte le istituzioni pubbliche che, a diverso titolo e per la propria funzione, presidiano il territorio nell’azione di prevenzione e contrasto dei fenomeni criminosi. Interverranno: il sindaco di Mesagne, Toni Matarrelli; il questore di Brindisi, Ferdinando Rossi; il capitano Antonio Corvino, comandante della compagnia dei Carabinieri di San Vito dei Normanni; il presidente di “Antiracket FAI Regione Puglia”, Fabio Marini; l’assessore Anna Maria Scalera e il presidente della cooperativa “Terre di Puglia”, Salvatore Spinelli. Modera il giornalista Cosimo Saracino. Le iniziative saranno trasmesse in streaming sulle pagine facebook di “QuiMesagne”, "Presidio di Libera Mesagne", “Comune di Mesagne – Io non mi spengo” e sul canale YouTube di “QuiMesagne”.
 
< Prec.   Pros. >

Bandi GAL

Campagna Sterilizzazione

crowdfunding

PON FESR

Adeguamento spazi e aule
per COVID-19

PEBA

 

Città che legge

Museo del Territorio

tributi


Calcolo IUC 2019
approfondimento su

Raccolta Differenziata

COSA DIFFERENZIARE



  MAPPA RITIRO CARTONE
 
 
Gli orari dell'Ecocentro Comunale di Via F. Marangio sono i seguenti:
•dal lunedì al sabato
dalle ore 08:00 alle 11:45
e dalle 14:00 alle 17:45;
•la domenica dalle ore 09 alle 11:45 e dalle 14 alle 16:45.

Raccolta fondi

 

I percorsi della salute

 

PON LEGALITA'


PON “Legalità 2014-2020. Asse 3, Azione 3.1.1: Avviso pubblico con procedura a valutativa a sportello per l’individuazione di interventi di recupero e rifunzionalizzazione di beni confiscati alla criminalità organizzata in Regione Puglia, Comune di Mesagne (BR), Progetto: “Porte Aperte”, costo totale € 198.500,00.

pagopa



Gli Amici di Snoopy


Carta Servizi

Progetto DEHORS

Cittadini InterAttivi

Teatro comunale

Portale S.A.C.

 


3 Minuti per Mesagne

 

Mesagne che vuoi

Webcam

Guida Turistica

Storia
Itinerari
Visite Guidate

Area Video

Visite virtuali

riga.jpg
riga.jpg
© 2021 Città di Mesagne - Sito Istituzionale - Partita Iva 00081030744 | via Roma, 4 | tel 0831.732111 | fax 0831.777403
| PEC: info@pec.comune.mesagne.br.it |
| Amministrazione Trasparente | Note legali | Privacy |

Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.