Orario al Pubblico
Lunedì e Mercoledì
dalle ore 10 alle 13;
Giovedì
dalle ore 16 alle 18.

Piano Zona PIP - Approvazione definitiva

PIANO PER INSEDIAMENTI PRODUTTIVI

Approvazione definitiva del Piano Esecutivo per l’ampliamento del PIP esistente completo di Rapporto Ambientale - Dichiarazione di sintesi - Misure di monitoraggio

IL responsabile del servizio urbanistica

In ottemperanza a quanto disciplinato dalla Normativa Regionale ed in conformità con le norme sulle procedure di Valutazione Ambientale Strategica contenute nella Legge Regionale 14 dicembre 2012, n. 44 - “Disciplina regionale in materia di valutazione ambientale strategica”,

RENDE NOTO

che il Comune di Mesagne - Area Urbanistica, quale Autorità procedente per il nuovo "Piano per Insediamenti Produttivi del Comune di Mesagne” (in ampliamento a quello esistente), con Delibera di Consiglio Comunale n. 74 del 28/10/2016 ha approvato, ai sensi dell'art. 21 della Legge Regione Puglia n. 56 del 31/05/1980 nel testo vigente, e ai sensi dell'art. 27 della Legge 22 ottobre 1971 n. 865, il Piano per Insediamenti Produttivi del Comune di Mesagne (P.I.P),

Leggi tutto...

 

Pec Servizio Urbanistica ed Edilizia Privata e Pubblica

  • Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - ing. PERRUCCI
  • Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - arch. CALIOLO
 

Diritti di segreteria - Procedimenti SUAP

Con deliberazione di G.C. n. 59 del 01/04/2016 sono stati approvati gli importi dei diritti di segreteria sui procedimenti gestiti dal SUAP. I suddetti diritti dovranno essere versati a partire dal 16/05/2016 al momento della presentazione delle relative richieste.

Si allega, tabella riepilogativa dei diritti di istruttoria da versare sul

  • C/c Postale: 12890729 Comune di Mesagne
  • Bonifico Bancario: IBAN IT 36 F 05262 79748 T20990000522– Banca Popolare Pugliese

Le domande prive della ricevuta diversamente saranno sospese.

TABELLA DIRITTI DI SEGRETERIA

 

Progetto “Newsletter_Urbanistica”

Martedì 14 luglio è stato presentato il progetto “Newsletter_Urbanistica”. Il progetto è inteso come un folder di scambio tra Amministrazione, Ufficio Tecnico (settori dell’Urbanistica e dell’Edilizia) e progettisti del territorio comunale al fine di ottimizzare il lavoro degli operatori e degli uffici attraverso una formazione costante al passo con i cambiamenti normativi sostanziali e il recepimento da parte dell’Ufficio di osservazioni utili al miglioramento del servizio alla città ed ai cittadini.

 

Attraverso il progetto “Newsletter_Urbanistica”, si è inteso aprire un percorso che vedrà la partecipazione della città, attraverso le categorie professionali, al lavoro che questa Amministrazione intende condurre per il proprio mandato.


 

Modulistica Urbanistica ed Edilizia

Il Servizio URBANISTICA ed EDILIZIA PUBBLICA e PRIVATA nell'ambito del proprio impegno di consulenza tecnica, ha predisposto la nuova modulistica da utilizzare per la presentazione delle pratiche edilizie.

 

Leggi tutto...

 

Piano Zona PIP

PIANO PER INSEDIAMENTI PRODUTTIVI

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO URBANISTICA

- Vista la Legge urbanistica 17 agosto 1942, n. 1150;
- Vista la Legge 22 ottobre 1971, n. 865 nel testo vigente;
- Visti gli articoli 20 e 21 della Legge Regionale n. 56 del 31 maggio 1980;
- In esecuzione della delibera di Consiglio comunale n. 2 del 15 gennaio 2015;

RENDE NOTO

1. Che con deliberazione di Consiglio comunale n. 2 del 15 gennaio 2015, dichiarata immediatamente eseguibile, è stato adottato il Piano per Insediamenti Produttivi del Comune di Mesagne secondo gli elaborati tecnici predisposti dal Servizio Urbanistica
2. che è in corso la pubblicazione, come per legge, dell’avviso di adozione e che a partire dalla data di pubblicazione chiunque, nei successivi 10 (dieci) giorni, avrà facoltà di prendere visione degli elaborati tecnici ed amministrativi depositati presso la sede comunale in via Roma n. 2 e nei successivi 20 (venti) giorni decorrenti dalla scadenza del termine per il deposito, potrà presentare osservazioni scritte all’ufficio protocollo dell’Ente.

Leggi tutto...

 

Modifiche alle NTA e alle Linee Guida del PPTR adottato

Con deliberazione n. 2022 del 29-10-2013 (pubblicata sul BURP n. 108 del 06/08/2013), la Giunta Regionale ha approvato una serie di modifiche alle Norme Tecniche di Attuazione (NTA) e alla sezione 4.4.1 delle Linee Guida del PPTR adottato con DGR n. 1435 del 2 agosto 2013.

Leggi tutto...

 

Le Novità in Edilizia con la conversione del Decreto del Fare

DECRETO LEGGE N. 69 DEL 21 GIUGNO 2013

Con LEGGE 9 agosto 2013, n. 98 recante - Conversione, con modificazioni, del decreto-legge 21 giugno 2013, n. 69 - Disposizioni urgenti per il rilancio dell'economia, è stato approvato definitivamente il D.L. 69/2013 (c.d. "decreto del fare"). Le principali novità in materia di edilizia privata riguardano la Scia, il Permesso di costruire, il Certificato di agibilità e le distanze tra fabbricati, e sono contenute nell'art. 30 della legge per l’edilizia privata e nell'art. 39 della legge per l’autorizzazione paesaggistica. In particolare le novità attengono a:

  • Silenzio rifiuto nel permesso di costruire
  • Conferenza di servizi non obbligatoria
  • Acquisizione degli atti di assenso allo Sportello unico per Scia (Segnalazione Certificata Inizio Attività) e Cil (comunicazione di inizio lavori)
  • Variazioni di sagoma
  • Centri storici
  • Autorizzazione paesaggistica
  • Gli interventi di ristrutturazione edilizia e i relativi titoli abilitativi edilizi
  • Ulteriore semplificazioni per l’ edilizia
  • Agibilità parziale
  • Proroga dei termini di inizio e fine lavori nei titoli abilitativi e nelle convenzioni di lottizzazione
  • eroghe delle distanze tra fabbricati

Legge n. 98-2013 (decreto del fare)

 

 

Ristrutturazioni Edilizie - Le Agevolazioni Fiscali

La disciplina sulle detrazioni fiscali

La disciplina sulle detrazioni fiscali è in continua evoluzione, con proroghe e modifiche frequenti. L’Agenzia delle Entrate provvede in maniera tempestiva ad aggiornare le indicazioni contenute nell’utile guida alle detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie. L’ultima versione che si propone in allegato è di ottobre 2013 e contiene le indicazioni per richiedere correttamente la detrazione e tutte le modalità per conseguire il beneficio fiscale.

Gli argomenti trattati nella guida sono:

  • Chi può usufruire della detrazione
  • I principali tipi di intervento ammessi alla detrazione Irpef
  • Cosa fare per fruire della detrazione
  • Cumulabilità con la detrazione Irpef per il risparmio energetico
  • Detrazione per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici
 

Terre e rocce da scavo

Tutto quello che c’è da sapere nel documento dell’ANCE

Dal 2012 è in vigore il Decreto 161/2012 che stabilisce i parametri e criteri in materia di utilizzazione e gestione delle terre e delle rocce da scavo. L’ANCE ha reso disponibile la documentazione aggiornata sulla gestione delle terre e rocce da scavo come sottoprodotti fornendo un’analisi dettagliata delle disposizioni contenute nel D.M. 161/2012. Il documento fornisce utilissime indicazioni sulle modalità applicative e sulle sanzioni previste, riassumendo la procedura per il Piano di Utilizzo.