Home arrow Pubblicazioni arrow Canonizzazione di madre Giuseppina Vannini
Canonizzazione di madre Giuseppina Vannini PDF Stampa E-mail
Il Comune di Mesagne ha partecipato alla canonizzazione di madre Giuseppina Vannini, fondatrice delle figlie di San Camillo de Lellis. La religiosa, che era stata proclamata beata da Papa Giovanni Paolo II il 16 ottobre del 1994, è stata canonizzata da Papa Francesco in piazza San Pietro insieme al cardinale John Henry Newmann, Mariam Thresia Chiramel Mankidiyan, Dulce Lopes Pontes e Marguierite Bays. “Abbiamo vissuto l’annuncio della canonizzazione di suor Giuseppina Vannini come un momento di gioia per la nostra comunità. L’ordine camilliano, nella nostra città,  rimanda in modo naturale alla cura degli ammalati e all’umanità di trattamento dei sofferenti”, ha commentato il sindaco di Mesagne, Toni Matarrelli.

Nata a Roma nel 1859 - incaricata all’età di 32 anni di realizzare il progetto di fondazione del nuovo ordine delle Figlie di San Camillo - in data 2 febbraio 1892, Giuditta divenne suor Giuseppina. “Ho partecipato e vissuto i momenti in Vaticano con emozione intensa: il legame tra la santa e la comunità mesagnese è forte. L’influenza spirituale impressa dalla religiosa all’Ordine è percepibile tra i mesagnesi, vivi il favore e la riconoscenza popolare per oltre 120 anni di operoso servizio”, ha dichiarato il presidente del Consiglio comunale, Omar Ture, presente alla celebrazione in rappresentanza della città di Mesagne. Tra i fedeli in piazza a Roma, il parroco del Santuario di Mater Domini, don Pietro De Punzio, a lungo cappellano dell’ospedale “San Camillo de Lellis” e padre confessore delle Figlie dell’omonimo ordine. La storia tra Santa Giuseppina Vannini e Mesagne comincia con una nota che Francesco Martucci, membro della Congregazione di Carità locale, inviò nel 1894 alla superiora. Nel novembre dello stesso anno, Madre Vannini, insieme a suor Alfonsina Ferrari, venne a Mesagne per avviare la fondazione dell’ordine nel locale ospedale. Fino Al 23 febbraio 1911, data della sua morte, la superiora vi tornò in diverse occasioni.
 
< Prec.   Pros. >

Insieme si può - questionario

 

Presentazione libro

Modigliani a Mesagne

Mostra modigliani

Per informazioni e prenotazioni
0831.732285
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 

Tour Mesagne

Raccolta differenziata

Spid point

crowdfunding

tributi


Calcolo IUC 2021
approfondimento su

PON FESR

Adeguamento spazi e aule
per COVID-19

PEBA

 

Città che legge

Museo del Territorio

Raccolta Differenziata

COSA DIFFERENZIARE



  MAPPA RITIRO CARTONE
 
 
Gli orari dell'Ecocentro Comunale di Via F. Marangio sono i seguenti:
•dal lunedì al sabato
dalle ore 08:00 alle 11:45
e dalle 14:00 alle 17:45;
•la domenica dalle ore 09 alle 11:45 e dalle 14 alle 16:45.

Raccolta fondi

 

I percorsi della salute

 

PON LEGALITA'


PON “Legalità 2014-2020. Asse 3, Azione 3.1.1: Avviso pubblico con procedura a valutativa a sportello per l’individuazione di interventi di recupero e rifunzionalizzazione di beni confiscati alla criminalità organizzata in Regione Puglia, Comune di Mesagne (BR), Progetto: “Porte Aperte”, costo totale € 198.500,00.

pagopa



Gli Amici di Snoopy


Carta Servizi

Progetto DEHORS

Cittadini InterAttivi

Teatro comunale

Portale S.A.C.

 


3 Minuti per Mesagne

 

Mesagne che vuoi

Webcam

Guida Turistica

Storia
Itinerari
Visite Guidate

Area Video

Visite virtuali

riga.jpg
riga.jpg
© 2021 Città di Mesagne - Sito Istituzionale - Partita Iva 00081030744 | via Roma, 4 | tel 0831.732111 | fax 0831.777403
| PEC: info@pec.comune.mesagne.br.it |
| Amministrazione Trasparente | Note legali | Privacy | | DICHIARAZIONE DI ACCESSIBILITA' |

Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.